Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

10 ottobre 2014

Tenere Accese o Spente le Luci in una Stanza vuota con Server o PC?

Ciao Doc,
ti chiedo una opinione. Consigli o no di tenere le luci accese, quando non c'è nessuno, in una stanza con dei server? 
Io personalmente le lascio sempre accese così quando devo intervenire ed entro, c'è già la stanza "pronta".
Vincenzo (Livorno)

Ciao Vincenzo,
personalmente sono dell'idea di tenere sempre spenti le luci in una stanza con dei server quando all'interno non c'è ovviamente nessuno.

Non è quel secondo per premere il pulsante di accensione della stanza che cambia la vita, anzi, ecco alcuni svantaggi nel tenere le luci accese anche quando non ci sono persone:

  • Consumi energia elettrica (quindi $$$).
  • Anche se le nuove lampade non scaldano più come decenni fa, eviti comunque di surriscaldare ulteriormente la stanza.
  • Per accedere ai server non è necessario andare sempre là fisicamente, ci sono tanti strumenti come il Remote Desktop e gli altri strumenti di controllo a distanza, che ti possono evitare nella stragrande maggioranza dei casi di entrare nella stanza.
Personalmente una buona soluzione a mio avviso è di mettere un sensore di movimento all'ingresso, e tenere sempre le luci spente, a stanza ovviamente vuota...!


Ciao
Doc.

2 commenti :

Anonimo ha detto...

Ciao Doc, forse ti ricorderai... io sono l'appassionato di domotica. E come tale non posso essere daccordo sul lasciare le luci accese. Ottimo invece il tuo consiglio: un bel sensore PIR che segnali la presenza di qualcuno nella stanza e, se l'illuminazione naturale non è sufficiente, provveda ad accendergli la luce. Peccato che il sensore PIR se l'individuo poi non si muove (perché sta chino su di una tastiera a lavorare) non lo veda più...... Io suggerirei questa ipotesi: accendere la luce col PIR e spegnerla con un pulsante all'uscita (quando ci sarà sicuramente meno fretta che all'ingresso). Un trabiccolo del genere si può costruire con pochi euro di materiale, svolge la funzione di permettere un ingresso "senza mani" e non ha il difetto insito nella natura del sensore ad infrarossi.

Il Dottore dei Computer ha detto...

Ciao carissimo, sì certo che mi ricordo!!! Molto interessante la tua proposta :-) !

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: