Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

23 maggio 2014

PostePay Associata ad un Numero Telefono Errato (Identità Forte su CRM)

Ciao a tutti cari lettori e lettrici del Dottore dei Computer,
mi rivolgo a tutte le persone che hanno una carta Postepay e si sono scordati la password per poter vedere il saldo, pagare i bollettini, etc etc sul sito delle Poste.
Di chi parlo? DEL SOTTOSCRITTO DOC :-O !

Ebbene sì, mi ero completamente scordato la password associata alla carta. Probabilmente è dovuto alla vecchiaia.

Oltre al danno... LA BEFFA!

Faccio la procedura per spedire la password come SMS sul cellulare (tramite mail non è possibile).
Tuttavia l'SMS non mi arriva... ci penso un attimo... mannaggia, al tempo l'avevo associata ad un numero che ora non ho più!

Come mi sono mosso per risolvere il problema, e quindi associare la propria carta Postepay (e annesso profilo sul sito web) ad un nuovo numero di cellulare?!

E' stata un po' una via crucis, ma alla fine ne sono venuto fuori. Riporto qua come mi sono mosso, in modo da velocizzare i tempi a chi prossimamente si troverà nella mia stessa situazione.

  1. Chiamo le Poste al numero verde 803160 e espongo loro il problema, il mio utente\password associato alla mia PostePay è associato ad un numero di cellulare vecchio e per giunta non ricordo più la password.
  2. L'operatore mi dice che devo andare fisicamente ad un ufficio Postale, e dire che "Devo cambiare il numero di telefono nell'identità forte su CRM".
  3. Vado alle Poste... mi metto in fila (nella fila BancoPosta) e dico quanto scritto al punto 2. L'operatrice mi dice che mi deve far ricevere dalla direttrice.
  4. Dopo 10 minuti di attesa, la direttrice mi chiede DOCUMENTI DI IDENTITA' e il NUMERO DI CELLULARE che voglio associare. Compila alcuni dati sul suo PC e mi fa firmare un documento.
  5. Ritelefono al numero verde 803160 , comunico il mio nome utente e cellulare cui associare l'account.... ora è tutto a posto!
Ovviamente l'accaduto sopra non ha niente a che vedere con la truffa di phishing con le mail che possono arrivare con oggetto "Modifica Password Poste Italiane".

Ciao dal Doc!


1 commenti :

Anonimo ha detto...

Ho avuto lo stesso problema, ma non l'ho mai risolto perché la direttrice mi disse che non visualizzava alcun numero nel mio profilo. Sono anni che non posso accedere ai servizi poste.it. Ho anche cambiato carta sperando potesse risolvere il problema e ho attivato l'OTP. Inutile dire che al momento mi è impossibile effettuare qualunque tipo di pagamento.
Mi pare di capire che è stata la direttrice con cui ho parlato io il vero problema. Ritenterò con la storia del l'identità forte su CRM. Grazie

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: