Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

27 maggio 2014

Elezioni Politiche 2014: Matita e i Soliti ai Seggi. E i Lettori? Scatenati!

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
come sapete domenica ci sono state le elezioni politiche 2014 per le Europee.

Ho scritto al riguardo un paio di post nella mia pagina Facebook... e questi post hanno ricevuto oltre che un sacco di apprezzamenti, anche numerosi commenti. Ve li ripropongo, nel caso anche voi vorreste dire la vostra!

COSA HA SCRITTO IL DOC 
RIGUARDO LA MATITA UTILIZZATA PER VOTARE:
Mannaggia votare con LA MATITA... perché non con una PENNA? Anche se dicono che non è cancellabile, etc etc, sono io che penso male nel dire che in questo modo eventuali brogli riescono meglio? Voi cosa ne pensate?! Doc.



COME HANNO COMMENTATO I FANS:
(la discussione in diretta: https://www.facebook.com/ildottoredeicomputer/posts/10154176784385713)
Angelo: Lo sapevate che la matita delle votazioni sono matite copiative che non è possibile cancellare? Per essere sicuri che è quel tipo di matita si può fare come Totò, basta appoggiarla sulla lingua (ma non ve lo consiglio) che diventerà viola. Oppure un po' di saliva sulla punta del dito e appoggiarvi la punta della matita e lascerà una traccia di inchiostro viola. Se non lascia traccia pregate che esista la democrazia.
Emanuela: Lo sempre pensato anche io.... Userei il pennarello indelebile... Per me ci han sempre preso per il ....
Ciro: provato personalmente,un pò di anni fà ho trovato in una cantina migliaia di quelle matite,non si cancellano.
Roberto: Con la penna o pennarello si vedrebbe il voto anche da fuori. Quella matita non si cancella.
Mary: È tutta la vita che me lo chiedo.
Claudio: Me lo sono sempre chiesto anch'io perché la matita e non la penna...
Giuseppe: Avete pensato che con penna o penarello, si vede il segno anche a scheda chiusa? Addio privacy e voto segreto!
Teresa: sono per la penna l'asilo ormai l'ho superato da tempo.
Samuele: Senza dubbio penna.
Erika: Io lo penso nello stesso modo.
Matteo: Oggi ho votato per la prima volta e me lo sono chiesto anche io.. maaah.
Mike: Almeno è una matita copiativa. Non è facile cancellarla,la usavano nei contratti.
Alberto: vabbè ragazzi ora non incominciamo a delirare.

COSA HA SCRITTO IL DOC 
RIGUARDO I SOLITI CHE LAVORANO AI SEGGI
(la discussione in diretta: https://www.facebook.com/ildottoredeicomputer/posts/10154177409670713)

Ah altra cosa in merito alle votazioni che ci tengo a dire. Ci sono tante persone a casa senza un lavoro che non vengono chiamate a lavorare nei seggi... bensì stranamente sono sempre i soliti a lavorare nei seggi, persone solitamente già con un lavoro e spesso sono lì perché raccomandate dal tal partito. A MIO AVVISO la serietà dei partiti e la loro vicinanza ai problemi della gente (cioè se ne fregano...) si vede già dal primo momento che metti piede dentro per votarli...

COME HANNO COMMENTATO I FANS: 
Vito: Da noi l'amministrazione ha effettuato il sorteggio degli scrutatori scegliendo solo fra i disoccupati o inoccupati ! ! !
Isa: Sono anni che lo dico....sempre le stesse facce.
Gionata: Una volta sì sorteggiava ... Ora sono nominati ...
Erika: Infatti ci sono sempre i soliti!!!
Valter: Solitamente, sono i partiti che governano artefici di tale porcata, come di altre, ma forse qualcosa sta cambiando...
Mauro: Purtroppo non c'è da meravigliarsi di questo...

Ciao a tutti dal Doc e ovviamente, seguitemi su www.ildottoredeicomputer.com !

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: