Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

4 ottobre 2013

L'intervista al Dottore, uscita in questi giorni nel giornale "Indicatore"

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
nei giorni scorsi è uscita una mia intervista per un giornale della provincia di Modena, l'"Indicatore".

Visto che mi leggete in tutta Italia (e non solo, dalle statistiche vedo che sono tanti gli Stati del Mondo dove mi seguite) e che quindi questo giornale non avrete modo di vederlo, ci tengo a riportarvi quanto ho detto al giornale, con la speranza che possa interessarvi :-) !

L'INTERVISTA AL DOTTORE DEI COMPUTER
PER L' "INDICATORE"

Il Dottore dei Computer è tecnico informatico e blogger per hobby. 
E’ stato nel corso del 2012 tra i 30 blogger più influenti d’Italia (ndD, in realtà tra i 30 blogger di tecnologia) e il blog da lui ideato, www.ildottoredeicomputer.com conta oltre 1.000.000 di pagine visualizzate l’anno. 
Grazie anche alle numerose partecipazioni a trasmissioni televisive (RAI), radiofoniche e interviste sulla carta stampata, è diventato molto noto in ambito nazionale. 

Raccolgo volentieri l’invito che mi è stato fatto, ovvero quello di raccontare alcuni aneddoti che ci sono dietro il mio sito www.ildottoredeicomputer.com
Tanti lettori mi scrivono per pormi dei quesiti e a volte mi vengono chieste cose davvero particolari… La tendenza maniacale di tanti è il voler spiare.

Tutti vogliono sentirsi degli 007, in questo caso senza licenza di uccidere ma con licenza di farsi i fattacci altrui. Ad esempio vogliono sapere come spiare la fidanzata su Facebook. Vogliono sapere come scoprire la password. E poi non solo, vogliono spingersi ancora più in là. Vogliono leggere a distanza gli SMS sul suo cellulare. Vogliono, vogliono e vogliono. Poi non si rendono conto che, proprio mentre mi stanno scrivendo la mail per chiedermi come scoprire la password di Facebook della propria ragazza, la stessa sta uscendo proprio in quel preciso istante con l’amante che l’aspetta sotto casa con il braccino fuori dall'auto… mentre gli ignari fidanzati gelosi pensano stia uscendo con le sue amiche per l’incontro settimanale sull'arte del decoro nel 17° secolo.

Un altro quesito nella hit-parade delle richieste, è quella di connettersi ad internet sfruttando la connessione del proprio vicino. E quindi chiedono come scoprire la password del Wi-Fi, perché senza quella… no password, no party! Certo, alcuni possessori di modem utilizzano a casa il Wi-Fi senza password, ignorando che l’intero quartiere sta utilizzando il loro modem per navigare in Internet, magari meravigliandosi se la connessione ad internet non va veloce come prima. In rete ci sono alcuni programmi che consentono di scoprire, o comunque danno una possibilità di farlo, la password di connessione alla rete Wi-Fi. 
Il problema è l’utilizzo che si fa di questi programmi che possono rivelarsi pericolosi. Se infatti il possessore del modem si accorge che qualcuno sfrutta la connessione senza il suo consenso, lo può tranquillamente denunciare.

E’ anche importante evitare che persone non autorizzate utilizzino il nostro Wi-Fi: i malintenzionati possono visitare siti vietati lasciando tracce nei tabulati di navigazione, con tutti i rischi che ne derivano. 

Un argomento interessante riguarda poi quelle persone che ricevono telefonate in anonimo, in particolar modo le donne, purtroppo a volte anche con minacce. Esiste un servizio gratuito (speriamolo sia a lungo…) che consente di scoprire moltorapidamente il numero di chi chiama in anonimo. Quale è il sito?! Eccolo!.

Ciao a tutti dal Doc!

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: