Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

22 giugno 2013

Anche le bufale a volte nascondono delle verità

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi parlo di bufale. Non intendo mozzarelle ovviamente, ma di messaggi falsi che girano in rete.

Nei mesi scorsi ho pubblicato l'articolo "Aprire le portiere dell'auto con il cellulare?! Bufala!", al riguardo mi ha scritto Gianni questa email, ci tengo a condividere con voi il suo pensiero.


"Spesso non si sa che certe bufale, non con quel sistema, sono fattibili... certo bisogna essere un po' tecnici, essere previdenti e quindi predisporre il tutto, ma si può fare.
Esistono in commercio moduli GSM che possono fungere da radiocomando e senza sprecare
telefonate. Si possono usare per aprire porte, cancelli, accensioni/spegnimenti tele gestiti di climatizzatori, allarmiecc. Si tratta di moduli GSM dove vengono memorizzati i numeri di telefono autorizzati ad eseguire i comandi cui sono preposti e quando ricevono la chiamata se riconoscono il numero valido azionano un relè, senza rispondere e quindi risparmiando anche la telefonata.
Se invece non siamo taccagni possiamo prendere versioni più sofisticate ed inviare SMS con più comandi da eseguire e relativi SMS di conferma se il comando è stato non solo ricevuto, ma anche eseguito
Ho capito lo spirito dell'articolo, ma è stata un'occasione per scriverti e non solo leggerti. Complimenti! Saluti, Gianni."

Ringrazio Gianni per la sua precisazione, al riguardo mi collego a quanto da lui scritto, segnalandovi questo articolo dove viene spiegato come costruire un telecontrollo GSM a 2 ingressi e 4 relè, per gli appassionati di elettronica penso sia molto interessante.


Ciao
Doc.

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: