Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

19 gennaio 2013

La mail che ruba la tua password di Google sfruttando il sito della Croce Rossa

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vi segnalo una truffa di tipo phishing segnalata sul sito NakedSecurity, della nota società di sicurezza Sophos (da cui è tratta l'immagine di questo articolo).

Sta circolando una mail (in inglese, ma c'è da prepararsi anche alle versioni in italiano), con oggetto "RE:Order" contenente questo messaggio:
Thanks for the email, i have tried to send you our company profile but its not going through, so i have decide to send it via Google Docs. all email account work with Google Docs all you need to do is to click the link below and login to view the document. Click here to View And get back if you will like to do business with us thanks. James.
Tradotto in italiano il testo può essere (più o meno):
Grazie per l'email, ho spedito il nostro profilo aziendale tramite Google Docs. Tutte le email funzionano con Google Docs, per visualizzarle devi quindi cliccare il link sottostante ed effettuare il login per visualizzare il documento. Clicca qui per visualizzarle e se vorrai fare affari con noi.  James.

All'interno di questa mail è presente un link, cliccando si apre un sito modificato ad-hoc dove bisogna inserire login e password di Google... però guardando bene la barra degli indirizzi (dove c'è scritto www.... per intenderci) si vede che si è stati reindirizzati sul sito della Croce Rossa Etiope: i malintenzionati hanno attaccato il sito e modificato ad-hoc una pagina per impossessarsi delle vostre credenziali di Google che potreste scrivere nel caso abbiate compilato, in maniera inopportuna, i campi.

Prestate attenzione prima di cliccare su link presenti all'interno di mail che per voi sono indesiderate o che non vi aspettavate, inoltre molto spesso si possono riconoscere da numerosi errori grammaticali oppure perché non sono scritti nella propria lingua... cestinatele subito se le ricevete.

Per quello che riguarda altre truffe in corso, attenti alla mail di aggiornamento dell'account Paypal e la bufala politica che sta circolando sul fondo "Parlamentari in Crisi".

Ciao
Doc.

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: