Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

13 dicembre 2012

I ladri regalano portachiavi con GPS nelle aree di servizio. Bufala o verità?

L'articolo riveduto e aggiornato ora a questo indirizzo:
http://www.ildottoredeicomputer.it/2015/04/28/i-ladri-regalano-portachiavi-con-gps-bufala-o-verita/

4 commenti :

ANTON ha detto...

Lei in 6 punti ha liquidato la bufala delle portachiavi con GPS.
Premetto che non sono specialista in materia e non ho come scopo di confermare la veridicità della notizia poiché non sarei neanche capace.
Intervengo solo in merito del suo ragionamento.
1. Il costo non si può dire mai che è elevato poichè dipende di cosa sia in gioco cosa che lo afferma anche lei alla fine del suo ragionamento.
2. Per localizzare il GPS basterebbe un semplice computer a portata di tutti.
3. Il fatto che le bande dei delinquenti del est si muniscono ogni giorno in più di tecnologie di avanguardia e grazie a loro aumentano le probabilità della riuscita del loro scopo, è un dato di fatto, basta accendere la tv e seguire la cronaca.
4. Trovare una casa non serve la precisione al centimetro del GPS. Magari si può dire che per trovare la casa di qualcuno ci sono tante forme alternative senza dover correre al uso del GPS.
5. Confesso che non ho capito niente di questo punto.
6. Prima di arrivare in un ambiente chiuso la GPS dovrà spostarsi su un percorso. Sarebbe suficiente questo per poter scoprire fin dove è arrivato.

Il Dottore dei Computer ha detto...

Grazie Anton per le tue considerazioni, Doc

Sciking ha detto...

Probabilmente il gioco renderebbe solo se rapinassero i signori Berlusconi e Ferrero :D
Dovrebbero avere infrastrutture degne del SISMI :)

Il Dottore dei Computer ha detto...

Grazie mr. Mike Sciking per la collaborazione :-) !

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: