Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

2 giugno 2012

Come comportarsi in caso di terremoto e altri eventi, manuale gratuito

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
visti i recenti terremoti che hanno devastato l'Emilia (come aiutarli), ne approfitto per segnalarvi un bel documento redatto dalla Protezione Civile e liberamente scaricabile, dal titolo "Protezione Civile in Famiglia".

All'interno di questo vademecum, sono riportati alcuni consigli per limitare i danni in caso di terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, incendi, blackout e altro.

Per quello nello specifico i terremoti, è scritto che...

PRIMA DEL TERREMOTO:
- Informati sulla classificazione sismica del comune in cui risiedi.
- Informati dove si trovano rubinetti di acqua e gas e gli interruttori della luce, in quanto durante un terremoto potrebbero subire danni.
- Non tenere oggetti pesanti su mensole e scaffali particolarmente alti, potrebbero caderti in testa.
- Tieni sempre una cassetta di pronto soccorso, contenente inoltre una torcia, una radio elettrica e se possibile anche un estintore.
- Informati nella tua scuola o posta di lavoro se c'è un piano di emergenza

DURANTE IL TERREMOTO:
- Cerca riparo nel vano della porta di un muro portante della casa (si riconoscono perché sono quelli più spessi), ti proteggerà da eventuali crolli.
- Riparati sotto un tavolo, potrebbero caderti addosso oggetti pesanti o vetri.
- Non precipitarti verso le scale e non prendere l'ascensore, le scale sono le parti più deboli dell'edificio e l'ascensore potrebbe bloccarsi. Il suggerimento per quello che riguarda le scale è più facile a dirsi che a farsi... l'istinto è sempre quello di scappare.
- Se sei alla guida, non sostare vicino a ponti, spiagge (rischio tsunami) o terreni franosi.
- Allontanati dalle linee elettriche, potrebbero crollare.

DOPO IL TERREMOTO:
- Controlla che le persone con te stiano bene, faciliterai le operazioni di soccorso.
- Allontanati da impianti industriali e linee elettriche, potrebbero esserci crolli o incendi.
- Non muovere persone ferite gravemente, potresti peggiorare la loro situazione.
- Allontanati da spiagge e bordi dei laghi, potrebbero arrivare onde anomale.
- Indossa delle scarpe, in terra potresti trovare vetri e calcinacci.
- Non andare a curiosare in giro.
- Raggiungi uno spazio aperto, lontano da edifici e strutture pericolanti che potrebbero caderti addosso.
- Non utilizzare il telefono e l'automobile se non strettamente necessario, intralceresti i soccorsi.

SCARICA GRATUITAMENTE IL VADEMECUM "Protezione Civile in Famiglia" A QUESTO INDIRIZZO.

Per quello che riguarda i terremoti, in passato ho parlato delle zone sismiche in Italia e l'elenco dei terremoti in Italia in tempo reale.

Ciao
Doc.

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: