Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

10 maggio 2012

Quando Facebook non pubblica i vostri messaggi perché considerati spam

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo agli utilizzatori di Facebook.

Ho ricevuto segnalazioni da parte di utenti che lamentano di non essere in grado di scrivere commenti o spedire messaggi, in quanto compare una finestra con scritto che può essere di spam.
Solitamente il messaggio recita questo:
"In questo messaggio sono presenti dei contenuti bloccati che sono già stati contrassegnati come offensivi o spam. Facci sapere se ritieni che si tratti di un errore".

Sul blog di Facebook sono riportati maggiori dettagli al riguardo.

Il filtro anti-spam è messo per riguardo della comunità, per evitare che siano spediti messaggi fastidiosi, ad esempio un numero eccessivo di messaggi o richieste di amicizia oppure, nei casi più gravi, richieste di denaro o truffe di vario genere.

Un esempio di quando un messaggio viene considerato solitamente spam è quando è spedito nell'arco di un'ora a più di 50 persone che non sono nella lista di amici oppure se il 75% delle richieste di amicizia di una certa persona vengono ignorate: potrebbe significare che sia una persona fastidiosa o che non sia conosciuta.

Facebook tiene a precisare che è nel loro interesse non dare maggiori dettagli su come funziona il filtro anti-spam per fare in modo che gli spammer non abbiano maggiori informazioni per raggirare il sistema.


Il filtro antispam viene aggiornato continuamente, quindi può succedere che anche gli utenti con le più buone intenzioni a volte si ritrovino con il proprio messaggio bloccato perché classificato come spam.

Questo sistema di blocco non serve solo a proteggere da queste seccature, aiuta anche a non danneggiare il vostro PC visitando siti pericolosi oppure per evitare il furto delle vostre informazioni personali.

Spesso i malintenzionati cercano spesso di nascondere i loro siti web malevoli dietro i servizi di URL brevi quali ad esempio Tiny URL oppure Bit.ly, e talvolta interi servizi di questo tipo vengono bloccati per un certo arco di tempo quando lo spam è eccessivo.

Per quello che riguarda Facebook, ecco come fare se compaiono messaggi a vostro nome che in realtà non avete mai scritto e come tornare alla vecchia visualizzazione di Facebook, eliminando il diario.

Ciao
Doc.

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: