30 dicembre 2011

Trovare la stazione di benzina a minor prezzo

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,come senz'altro saprete le ultime manovre del governo hanno aumentato ulteriormente il prezzo della benzina e altri aumenti ci dovrebbero essere nelle prossime settimane.
Oggi cerco di venirvi in aiuto segnalandovi un'utilissima applicazione per smartphone Android\ iPhone\ Nokia che vi consentirà di risparmiare diversi € sul vostro prossimo pieno.

L'app si chiama "Prezzi Benzina", vi basta indicare sulla mappa dell'Italia il punto in cui vi trovate (se avete il GPS fate ancora meglio) e visualizzerete tutte le stazioni di servizio nei dintorni con prezzo al litro di diesel, metano, verde e GPL. In modo da vedere subito quale stazione di servizio è più conveniente. Comodo no?

Gli utenti possono mandare in tempo reale il prezzo dei distributori, in modo da avere sempre tutto aggiornato.

Prezzi Benzina è gratuito e funziona con vari modelli di smartphone:
Per Android potete scaricare l'applicazione a questo indirizzo,
per iPhone e iPad lo potete scaricare a questo indirizzo e per Nokia invece a questo indirizzo.

Se non avete nessuno di questi smartphone ma volete utilizzare questo utile servizio, potete consultare il sito ufficiale prezzibenzina.it.

Articoli che potrebbero interessarti sono "Evitare la conversione degli SMS in MMS in Android" e " Visualizzare notifiche SMS e chiamate su Android quando è in Standby".
Ciao
Doc.

29 dicembre 2011

Dimostrazione di quanto possano essere resistenti gli smartphone...

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
avete dei dubbi sulla resistenza degli smartphone?
Ecco un video girato da Crimi8787 che mostra quanto possano essere resistenti (alcuni) smartphone oggi!


 
Un caro saluto a tutti
Doc.

Votate l'icona e il sito del 2011

0 commenti
Ciao a tutti carissimi lettori e lettrici,
vi scrivo questa mattina per invitarvi a votare l'icona e il sito dell'anno 2011 sul sito del Dottore dei Computer.

In lizza come icona (inteso come simbolo...) del 2011 sono presenti:
  • Android
  • Angry Birds
  • Ipad
  • Steve Jobs
  • Twittare
In lizza come sito dell'anno 2011 invece:
  • Facebook
  • Google
  • Yahoo
  • Youtube
  • Wikipedia
Come votare? Visitate www.ildottoredeicomputer.com , nella colonna a sinistra, più o meno verso metà, è presente il sondaggio, è sufficiente mettere un pallino e cliccare su "voto" e potete vedere in tempo reale i risultati delle votazioni.

L'icona 2011 campeggerà per un giorno in homepage mentre per il sito dell'anno ci saranno "degne celebrazioni" sul sito del Dottore!

Un caro saluto a tutti e... votate numerosi!

Ciao
Doc.

28 dicembre 2011

Calcola quanto ti costeranno i rincari nel 2012

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
si è sentito molto parlare della manovra Monti, ma, di fatto, ancora l'impatto sulla vita reale non c'è stato in maniera definitiva.
Questo articolo vi tornerà utile, in quanto oggi vi segnalo una pagina fatta dal Sole 24 Ore che consente di simulare l'impatto monetario del decreto Monti in base alla propria situazione reale.

In questo modo si può sapere l'importo che ognuno di noi dovrà sostenere in seguito a questa manovra.
Gli argomenti riguardano auto, casa, lavoro, pensioni, banca e imbarcazioni.
Ovviamente il valore calcolato è indicativo, però non penso che si discosterà molto dalla situazione reale.

I dati inseriti non saranno visibili a nessuno e tantomeno conservati, in rispetto della privacy.

Utilizzando questo strumento io ho scoperto, ad esempio, che dovrò spendere (mannaggia...!) 136€ in più all'anno per la mia macchina :-( !

Non ho altro da aggiungere... clicca qua per calcolare quanto ti costerà la manovra!

In vena di risparmio? Un sito di scambio e baratto online senza uso di denaro e risparmiare sulla bolletta dell'elettricità dando una mano all'ambiente.

Ciao
Doc.

27 dicembre 2011

Attenzione a "Guarda dove ti ho taggato" su Facebook

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutti gli utilizzatori di Facebook.

Ho ricevuto una segnalazione da parte di Sabrina. Dice di aver ricevuto nei giorni scorsi sulla sua bacheca di Facebook un messaggio in chat proveniente da un suo amico.
Il messaggio recita pressapoco questo:
"Ciao :D ! Guarda dove ti ho taggato!! facebook.joXXXXXXX.info/?111111"

Il messaggio sembra normale, anche perché proveniente da un amico di Facebook e una persona può essere tentata di cliccare sopra il link... e invece... NON DOVETE FARLO in quanto è una truffa!

Cliccando si apre una pagina contenente un video, dove è richiesto l'inserimento di alcuni dati personali tra cui il numero di telefono. Automaticamente si attiva un abbonamento che scalerà periodicamente denaro dalla vostra bolletta telefonica. Non preleva solo i soldi, "preleva" anche i nostri dati personali.

Attualmente il team di Facebook ha bloccato i messaggi provenienti da joestrummerhero.info, tuttavia ci sono pressochè infinite variazioni al messaggio riportato sopra.

Prestate attenzione ai messaggi che vi arrivano nella chat di Facebook con link da cliccare, se questi link vi sembrano sospetti contattate l'amico che ve li ha inviati per chiedere conferma che effettivamente ve li abbia spediti. Inoltre non scrivete mai i vostri dati personali in nessun form, se non espressamente voluto da voi per attivare un certo servizio o account.

Se utilizzi molto Facebook, ti può interessare sapere se l'applicazione "Il mio calendario-compleanni" è dannosa oppure no e la bufala privacy di Facebook, a cui prestare attenzione.

Ciao
Doc.

26 dicembre 2011

Creare il calendario personalizzato 2012

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi do spazio ad un mio lettore, Claudio, che mi segnala l'interessante software gratuito che ha realizzato.

Claudio è una vecchia conoscenza del Dottore, già in passato ho segnalato un programma gratuito da lui creato per imparare l'utilizzo della tastiera utilizzando le 10 dita.

Il programma che ha realizzato e che oggi vi segnalo consente di creare un calendario ampiamente personalizzabile.
Tra le cose interessanti vi è la possibilità di inserire il ciclo di turno, per le persone che fanno i turni di lavoro, in modo da avere sempre sott'occhio la situazione per tutti i giorni dell’anno (utilissimo anche per la moglie o il marito che devono fissare appuntamenti o prendere impegni).
Si possono, poi, inserire le scadenze, gli anniversari, i compleanni e via dicendo.
Il calendario viene creato in PDF e una volta realizzato il calendario è possibile stamparlo nel formato preferito (A3, A4, A5...) compatibilmente con le proprie esigenze e stampante disponibile.
Il calendario mensile del Dottore dei Computer è stato realizzato con questo programma!

Calendario Personalizzabile 2012 è in italiano e lo potete scaricare gratuitamente a questo indirizzo.

Complimenti a Claudio ( lo trovate a questo indirizzo www.tutoredattilo.it ) per l'impegno e per questo utile software gratuito realizzato!

Siete in vena creativa? Ecco come creare un sito web in maniera semplice e gratuita e creare animazioni con grafica 2D.

Ciao
Doc.

25 dicembre 2011

Buon Natale 2011 dal Dottore dei Computer!

0 commenti
Il Dottore dei Computer
augura a tutti voi,
un felice Natale 2011!

E' stato un anno per me pieno di soddisfazioni, e spero che il nuovo anno sia come questo che sta per finire.
Ricordatevi ovviamente di iscrivervi al gruppo fans del Dottore dei Computer su Facebook e iscrivetevi alla newsletter mail gratuita.

Per intrattenervi un po', ecco un interessante video dal titolo "Come scoprire se il PC è infetto"


In questo periodo siamo tutti più buoni (...anche se dovremmo esserlo ogni giorno dell'anno...!!!), approfittatene per fare un gesto di solidarietà, sostieni la Fondazione Ant, la donazione è immediata e se lo volete, potete sostenere quella del vostro comune!

Ciao
Doc.

ps. grazie a Mariano, Roberta, Giuliana, Manuela, Corrado, Gianstefano, gli Amici Fans della Polizia Postale, a tutti gli amici del Dottore che me li hanno fatti su Facebook e a tutti quelli che mi sono scordato... grazie mille per i vostri auguri, siete gandi, grazie 1000, un forte abbraccio.

24 dicembre 2011

Creare un link email in un sito,con oggetto compilato

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutti coloro che hanno un sito web.

Vi illustro un codice HTML semplicissimo, forse molti di voi già lo utilizzeranno.

Volete creare un link ad un indirizzo mail sul vostro sito internet, per facilitare la comunicazione dei lettori con voi?

Farlo è molto semplice, ad esempio se volete creare un link con scritto "Clicca qui per mandarmi una mail" dovete incollare questo codice all'interno del vostro sito web:
  • <a href="mailto:VostroIndirizzoMail">Clicca qui per mandarmi una mail</a>
In questo modo, quando si cliccherà sul link in maniera automatica si aprirà il programma di posta (es. Outlook, Thunderbird...) con già impostato il vostro indirizzo email.

Una cosa che può risultare interessante, è quella di aggiungere alla mail anche automaticamente un oggetto.
Per farlo il codice da copiare sarà:
    <a href="mailto:VostroIndirizzoMail?subject=Mail spedita da un lettore">Clicca qui per mandarmi una mail</a>
Per quello che riguarda cose da fare in HTML, ecco come inserire codice HTML in Blogger e tradurre in Italiano il pulsante "Mi Piace" di Facebook.
Ciao
Doc.

23 dicembre 2011

Il Dottore dei Computer Volume 7, scaricalo ora!

0 commenti
Dopo qualche giorno di attesa,
ecco finalmente, come regalo di Natale del Dottore dei Computer per tutti Voi, disponibile gratuitamente
l'eBook del
Dottore dei Computer Volume 7!

Questo eBook è stato fatto per venire incontro a tutte le persone che mi hanno chiesto di racchiudere in un documento comodamente consultabile tutti gli articoli che ho scritto nei tempi passati.
Il volume è consultabile anche quando non si è connessi ad internet, se lo si consulta mentre si è connessi avete una possibilità in più: cliccando su un articolo, potrete commentarlo, leggerlo con gli ulteriori approfondimenti del sito del Dottore, condividerlo su Facebook o Twitter!
Ne approfitto per salutare tutti i fans del Dottore dei Computer su Facebook e Twitter, che grazie alle loro mail e messaggi, mi hanno dato l'idea per fare questo lavoro!

Alcuni degli articoli di questo volume:
Spegnere il computer automaticamente al termine di un download,
Come vedere se una persona legge le nostre mail,
Rivedere lo storico dei siti visitati in passato,
Utilizzare Google Maps anche senza essere connessi ad Internet,
Controllate gratuitamente online se il vostro PC ha dei virus,

Come cambiare l'animazione di boot di Windows
e altri 100 articoli...!

Dopo tutto questo prologo, sarete impazienti di scaricarlo...

Fatene buon uso...e buona lettura!

Come sempre, l'eBook è gratuito, però vi chiedo di dargli un valore e fare un'offerta alla Fondazione ANT che assiste da tantissimi anni, gratuitamente, persone malate a domicilio.

Non riuscite ad aprire l'eBook? Installate nel vostro computer (è gratuito) il programma Adobe Reader.

ps. Alla vostra collezione mancano gli eBook precedenti? A questo indirizzo li trovate...

Ciao e buon Natale a tutti voi!
Doc.

22 dicembre 2011

Software per gestire la propria dieta

0 commenti
Buongiorno Dottore,
ho intenzione di iniziare una dieta per perdere qualche chilo, una decina o poco più. Puoi consigliarmi un software che mi possa aiutare a tenere monitorata la mia situazione giorno dopo giorno?
Un caro saluto.
Filippo (Modena)

Ciao Filippo,
ovviamente prima di fare qualsiasi tipo di dieta, il primo consiglio è di rivolgersi al proprio medico per tutti i consigli del caso.

Tornando alla tua domanda, per tenere monitorata la propria dieta, ti consiglio un software gratuito molto completo che si chiama "Progetto Dieta".

Questo programma ti consente di visualizzare le proprietà nutrizionali degli alimenti, gestire un diario dove indicare gli alimenti introdotti e creare grafici con i risultati che stai ottenendo.

Inserendo i dati personali, quali ad esempio l'età, il peso e l'altezza, il programma ci indicherà inoltre una sorta di dieta personalizzata, indicandoci ad esempio le calorie che bisogna assumere ogni giorno per raggiungere l'obiettivo che ci siamo preposti.

Progetto Dieta è gratuito, interamente in italiano, funziona con Windows 2000\Xp\Vista\7 e lo puoi scaricare a questo indirizzo.

Tengo a precisare che, come indicato sul sito del software, Progetto Dieta non si propone come alternativa alle indicazioni terapeutiche del proprio medico ma solo come ausilio.

Per tutti quelli che vogliono perdere peso, tante soluzioni per perdere peso giocando con la console e perdere peso e mantenersi in linea con l'iPhone.

Ciao
Doc.

21 dicembre 2011

Intervista ad Andrea Barbi, ex inviato di Striscia la Notizia

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi pubblico l'intervista che ho fatto con Andrea Barbi,  un amico del Dottore dei Computer.

Andrea è tra gli amici "Vip" del Dottore dei Computer, dovete sapere che è stato inviato di Striscia la Notizia tra il 1997 e il 2000, ha condotto diverse edizioni del Tim Tour (davanti a oltre 50.000 persone!) e ha partecipato a numerose trasmissioni televisive sui canali nazionali.

Attualmente conduce con grande successo la trasmissione "MO Pensa Te", un percorso bizzarro nelle stranezze dei nomi di paesi, modi di dire, proverbi e detti dialettali del territorio Emiliano.

Grazie alla sua simpatia e alla verve nella conduzione, ha portato alla ribalta questa trasmissione, sarebbe interessante proporre come format questo tipo di trasmissione anche in altre regioni Italiane.
Curiosi di vedere qualche puntata? Eccole a questo indirizzo!

Ciao Andrea, innanzitutto grazie per aver accettato il mio invito. Iniziamo subito con le domande... a bruciapelo!
Qual è l'oggetto tecnologico di cui non potresti mai fare a meno?
Il telefono cellulare e il pc portatile (sono un po' retro?).

Hai condotto il Tim Tour nelle edizioni del 2002-2003-2004, a distanza di 10 anni i cellulari sono decisamente cambiati. Sei rimasto all'antica oppure tieni sempre in tasca l'ultimo smartphone appena uscito sul mercato?
Sento che la tecnologia avanza ogni giorno ma il mio telefonino è un "ibrido" tra il vecchio e il nuovo, un po' come "mo pensa te"!

Sei conduttore radio e TV, preferisci essere davanti alle telecamere o davanti a un microfono?
La televisione è la mia prima passione ma la diretta radio è sempre emozionante! anche il live però è stupendo.

Sei molto appassionato ai dialetti e alla tradizione popolare in particolar modo modenese, legato pertanto all'antica e al passato. Hai mai pensato di fare una trasmissione sulla tecnologia, pertanto legata al nuovo e al futuro?
Non sarebbe più un format nuovo, ma sarebbe interessante produrre dei contenuti che mettano in luce (anche in chiave ironica) come l'over 50 usa la tecnologia, ne uscirebbero delle belle. Prova ad immaginare come sarebbe chiedere al mercato, ad una pensionata cos'è un tag? Ti manderebbe immediatamente "affan...tag!!!".

Perché il microfono-coccodrillo?
Il coccodrillo è da sempre in mio simbolo, il mio portafortuna e il mio compagno di tantissime avventure. E' un animale in cui io mi rispecchio molto, subito tranquillo ,poi quando ha fame...

Quale trasmissione o evento cui hai partecipato ti porti nel cuore?
Beh Striscia è stata una bella esperienza, il Tim Tour un programma fantastico ed affascinante, ma nel mio cuore c'è sempre al primo posto "mo pensa te" è come se fosse mio figlio. L'ho concepito, poi visto nascere, crescere, camminare con le proprie gambe, si è anche laureato e ancora mi da tanta soddisfazione!

Hai qualche collega famoso che ti ricordi essere assolutamente negato con la tecnologia?
No, ormai tutti cercano di tenere il passo.

Viste le tue numerose serate condotte in discoteca posso pensare che tu sia grande appassionato di musica. Come la ascolti? In formato MP3, vinile o CD? Acquisti musica digitale (che viene definitiva liquida) oppure vai ancora in negozio a comprare i CD o i vinili che ti interessano?
Vado ancora dal negoziante, preferisco i cd (originali) per rispetto di chi li ha fatti ma se trovo un bel vinile me lo porto a casa alla grande!!!

Sei in onda in TV con le nuove puntate della trasmissione di cucina "CuciniaMo" ,  è fatto per soddisfare i desideri dei telespettatori, visto il successo di Benedetta Parodi e la Prova del Cuoco oppure la cucina è una tua passione?
A 14 anni avevo un bivio di fronte a me. scuola d'arte o di cucina? ho scelto la prima ma la mia passione per i fornelli mi è sempre rimasta a tal punto da generarne dopo tanti anni un programma televisivo. Oggi sfogo cosi i miei "istinti repressi" anche perché considero la cucina una bella forma d'arte.

Sei stato per 3 anni l'inviato di Striscia la Notizia. Che ricordo ti è rimasto? C'è un servizio in particolare che hai fatto che ancora ricordi?
Di quegli anni mi è rimasto il ricordo di una bella esperienza e il sapere oggi che allora ero "bellamente inconsapevole" di cosa stavo facendo.

Fai molte trasmissioni legate alla cultura emiliana, lo fai perché ti senti molto legato alla tua terra o avresti come sogno nel cassetto quello di condurre in una trasmissione televisiva nazionale?
Il mio legame con la tradizione della mia regione è forte e vorrei con il mio lavoro farlo conoscere in chiave moderna anche alle nuove generazioni, sapendo però che il format di "mo pensa te" è universale, applicabile non solo i tutta Italia ma anche in tutto il mondo, se ci pensi.

Sei un appassionato di Mac o di Windows? Quando sei davanti al computer cosa fai più spesso? Ad esempio navighi in internet, rispondi ai tuoi fans...?
Mac è stupendo ma io uso per ora Windows, la rete mi serve per aggiornarmi e parlare virtualmente con tutte le persone che seguono i miei programmi.

Se tu avessi un figlio gli faresti utilizzare il computer oppure per lui sarebbe ancora un oggetto off-limits ??? Hai qualche accorgimento per tutelarlo?
Penso che per il genitore oggi, non sia semplice gestire il rapporto figlio-tecnologia. Consiglio a tutti di stare il più possibile con la propria prole e condividere in maniera intelligente il tempo da trascorrere insieme. Poi computer, pallone da calcio, telefonino, canna da pesca, video giochi o lavare l'auto, se concepiti in unione (padre,madre e figlio) siano tutti stimoli per crescere bene una famiglia. il resto lo fa la vita.

Ringrazio Andrea per la disponibilità, vi invito a visitare la sua pagina di Facebook, sempre aggiornata, dove potete trovare i numerosi eventi in corso da lui condotti e la sua pagina web piena di curiosità e informazioni utili.

In passato avevo intervistato anche Metis Di Meo, conduttrice Rai. L'intervista è a questa pagina.

Ciao
Doc.

20 dicembre 2011

Il Calendario 2012 del Dottore dei Computer, gratis

6 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici, il 2012 è ormai alle porte, e ho pensato di farvi un regalo, visto anche l'avvicinarsi del Natale ;-) !
Non 1 bensì 2 calendari del Dottore dei Computer!

Sono scaricabili gratuitamente e potete stampare tutte le copie che volete, per non perdere un solo giorno dell'anno!

Il calendario mensile, da 12 pagine, include lo spazio per scrivere gli appuntamenti, le ricorrenze nazionali e religiose, le fasi lunari, gli orari di alba e tramonto, la numerazione progressiva dei giorni della settimana e i periodi zodiacali.
E' fatto con un programma che recensirò nei prossimi giorni... quindi rimanete sintonizzati!

In alternativa potete scaricare il calendario annuale che include tutta l'annata in una sola pagina.
Nulla toglie che li potete scaricare entrambi!
Scarica il calendario mensile 2012 del Dottore dei Computer (12 pagine)

Scarica il calendario annuale 2012 del Dottore dei Computer (1 pagina)
Spero di avervi fatto gradita e soprattutto utile sorpresa.

Per quello che riguarda i calendari, prestate attenzione all'applicazione di Facebook "Il mio Calendario" e se avete voglia di scaricare... ecco gli ebook gratuiti del Dottore dei Computer, pieni di notizie e curiosità!

Ciao
Doc.

eBook Il Dottore dei Computer Volume 7... in arrivo!

0 commenti
Ciao lettori e lettrici, buon giorno a tutti voi!
Visto i numerosi record di visite raggiunti nel corso dell'anno (oltre 85.000 contatti solo il mese scorso) ho deciso di farvi un utilissimo omaggio da mettere sotto l'albero!

Sta per essere ultimato

l'eBook del Dottore dei Computer
volume 7
Come sempre è un eBook molto semplice (oltre 100 pagine!) comodo da consultare nei momenti di pausa, soprattutto per rispolverare tutti quegli articoli ancora attuali che rischiavano di andare in soffitta!

Lo potete leggere con il PC, con l'Ipad o con qualsiasi altro eBook reader.

Il giorno di uscita?
VENERDI 23 DICEMBRE 2011 !


Il costo?
l'eBook è assolutamente gratuito! 
ZERU tituli e ZERU €.

Comunque vi consiglio di dargli un valore e fare un piccolo dono all'associazione ANT scrivendo loro che vi manda Il Dottore dei Computer, e nel frattempo iscrivervi al gruppo fans del Dottore dei Computer su Facebook e Twitter!


ps. Nel frattempo puoi già DA ADESSO scaricare gli altri 6 eBook del Dottore dei Computer, sono gratuiti!

Ciao
Doc.

19 dicembre 2011

Ricerca tutte le informazioni da una immagine

1 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vi parlo di un'utile funzione implementata all'interno di Google (era utilizzabile in passato solo da account registrati, adesso è utilizzabile da tutti) ovvero la ricerca tramite immagini.
Questo non significa scrivere una certa parola e trovare tutte le immagini associate, cosa che si può fare da secoli e secoli... bensì la possibilità di caricare nel motore di ricerca un'immagine presente nel vostro computer oppure mediante URL e scoprire tutte le immagini simili e in alcuni casi, anche le informazioni relative a quello che avete caricato!

Questo può essere utile anche per cercare informazioni in merito a persone che stiamo cercando, per vedere se in casa abbiamo un quadro di inestimabile valore senza saperlo oppure per scoprire quali nostre informazioni personali "spopolano" in rete caricando una nostro foto.

Per fare la ricerca per immagini:
1. Visita Google Immagini.
2. Clicca sull'icona con la macchina fotografica, presente nella casella di ricerca.
3. Indica l'URL dell'immagine oppure caricane una presente nel PC.

Come potete vedere ho utilizzato anche io questo servizio.
Ho cercato informazioni su un quadro che è presente nella mia osteria preferita e che ho fotografato l'altro giorno mentre ero là a mangiare.
Google mi ha dato tutte le informazioni che cercavo, ho scoperto che è dell'"esimio maestro" Teomondo Scrofalo, ho avuto una carrellata di immagini simili e mi sono stati proposti una serie di articoli inerenti a questo importantissimo quadro... portato al successo da Ezio Greggio in Drive In durante l'Asta Tosta!

Per maggiori informazioni in merito alla "ricerca tramite immagine" vi rimando alla pagina ufficiale di Google.

Alcune cose che potete fare con Google sono ricerche senza gravità e le sue curiose pagine segrete.

Ciao
Doc.

18 dicembre 2011

Fate gli auguri di Natale con il vostro cellulare

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
il Natale si avvicina e oggi vi propongo alcune applicazioni per smartphone che vi consentono di spedire bigliettini natalizi.

Le applicazioni sono molto semplici, nella maggioranza dei casi è sufficiente decidere il design del biglietto, il tipo di carattere ed una foto.
I messaggi vengono spediti come mail, SMS oppure MMS.
Molti di questi servizi inviano anche una notifica al mittente quando il biglietto è stato letto.
Con l'applicazione che segnalo per iPhone viene spedita una copia cartaceadirettamente alla vostra persona amica!

E' possibile utilizzare frasi pronte all'uso già presenti (solitamente in inglese), anche se il mio consiglio rimane sempre quello di scrivere frasi pensate e personalizzate da voi.
Molti di questi servizi inviano una notifica al mittente quando il biglietto è stato letto.
Ecco alcune proposte che vi ho selezionato.

Cards: Create e spedite i vostri biglietti personalizzati, vengono stampati su carta cotone 100% e spediti direttamente nella buca delle lettere della persona cui fate gli auguri. L'applicazione è gratuita, ovviamente dovete pagare l'invio della lettera, troverete tutti i vari costi sul sito dell'applicazione. Funziona con iPhone, iPod e iPad.

Best Greeting Cards: Spedite i vostri auguri tramite email, mms, facebook, twitter oppure SMS. L'applicazione è gratuita e funziona con Android.

Nicky Greetings Christmas: Create e spedite le vostre cartoline tramite MMS. Gratuito, per Android.

Animated Greetings: auguri animati. Applicazione gratuita, per Android.

Rimanendo in tema natalizio, ecco utili consigli per non farsi truffare a Natale (e non solo) e per chi deve mettersi in viaggio ecco il meteo e rischio neve nelle strade e autostrade.

Ciao
Doc.

17 dicembre 2011

Evitare la conversione degli SMS in MMS con Android

37 commenti
Ciao Doc,
con il mio smartphone ho un problema quando scrivo gli SMS lunghi.
Quando supero indicativamente i 300 caratteri, compare sul display la scritta "CONVERSIONE IN MMS". Per me è un problema perché avendo gli SMS gratuiti mi tocca pagare, essendo MMS. Come posso fare per spedirlo come SMS lungo? Con il mio vecchio Nokia riuscivo senza problemi.
Un carissimo saluto
Katia (L'Aquila)

Ciao Katia,
molti cellulari con sistema operativo Android convertono automaticamente i messaggi composti da 2 o più SMS automaticamente in MMS.
Per evitare questo problema e spedire tutti i messaggi lunghi (fino a 480 caratteri) come SMS devi selezionare l'alfabeto GSM nella modalità d'inserimento. Ecco come fare:

1. Vai nelle "Impostazioni" nel menu degli SMS.


2. Premi su "Modalità Scrittura".


3. Seleziona "Alfabeto GSM".


 
Se hai bisogno di ancora più caratteri, consiglio invece di installare sullo smartphone una app come Handcent SMS, nelle opzioni di questo programma per la gestione degli SMS\MMS, c'è la possibilità di togliere definitivamente questa conversione.

16 dicembre 2011

Barra orizzontale per tradurre il proprio sito web

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutte le persone che hanno un sito internet.
Volete tradurre il vostro sito in tante, tantissime lingue e poter essere quindi letti da tante altre persone?
Google ci viene incontro, consentendo di creare gratuitamente una toolbar di traduzione come questa:


Creare questa barra è molto semplice, Google ha creato un sito ad-hoc che genera in maniera automatica il codice che poi dovrà essere copiato nel codice HTML del proprio sito web.



Visitate questo sito per aggiunger il traduttore Google al proprio sito web .

In particolare dovrete compilare i passaggi 1 e 2 secondo le vostre preferenze, il 3 è facoltativo mentre per quello che riguarda il punto 4 dovrete copiare il codice che visualizzerete all'interno del vostro sito web.
Per chi ha un sito con blogger, è sufficiente andare nel layout di base, aggiungere il gadget di testo HTML e copiare all'interno il codice.

Se vuoi risparmiare 2 minuti di tempo nella generazione del codice e non fare la procedura scritta sopra, ecco come risulta quello standard per le pagine scritte in italiano:

&lt;script&gt;
function googleTranslateElementInit() {
  new google.translate.TranslateElement({
    pageLanguage: 'it'
  });
}
&lt;/script&gt;&lt;script src=&quot;//translate.google.com/translate_a/element.js?cb=googleTranslateElementInit&quot;&gt;&lt;/script&gt;


Ti posso consigliare anche l'articolo su come visualizzare codice HTML in Blogger e come tradurre in italiano il pulsante "Mi Piace" di Facebook.

Ciao
Doc.

15 dicembre 2011

Viaggiare o ospitare persone, spendendo poco o guadagnando

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutte le persone amanti dei viaggi oppure a chi ha un alloggio che vorrebbe dare in affitto (per brevi periodi) per racimolare qualche soldo.

Vi segnalo il sito Wimdu.it, un social network dei viaggiatori che consente di viaggiare spendendo il meno possibile, non si soggiorna negli hotel bensì negli alloggi privati, messi a disposizione da altri utenti che vogliono guadagnare dalle abitazioni che non utilizzano spesso.

Visitando il sito troverete offerte per tutti i gusti e in tantissimi Stati nel mondo. Vi bastano pochi click per mettervi in contatto con il proprietario dell'abitazione e il gioco è fatto.
Se viceversa possedete una casa che volete dare temporaneamente in affitto, questo servizio può assolutamente interessarvi.

Come fanno tanti altri siti, anche di altro genere, al termine del soggiorno potrete dare la vostra valutazione riportando la vostra esperienza di viaggio, in modo da informare gli altri viaggiatori che hanno intenzione di soggiornare in quella stessa casa di come è andata.
Il sito è ben fatto, è molto chiaro e veloce ed è (anche) in italiano, vi consiglio di visitarlo, potrete trovare qualcosa di interessante...
Visitate Wimdu.it a questo indirizzo.

Ovviamente quando viaggiate ricordatevi dei consigli per proteggere i vostri dati in viaggio e in vacanza oppure valutate la possibilità di viaggiare senza spendere niente.

Ciao
Doc.

14 dicembre 2011

"Il mio Calendario - Compleanni" di Facebook. Pericoloso o no?

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
ho ricevuto in questi giorni numerose segnalazioni di chiarimento in merito ad una applicazione di Facebook che in maniera virale sta circolando in queste settimane, dal nome "Il Mio Calendario, Compleanni".

L'avviso che la gente sta copiando-incollando sulle bacheche è il seguente:
"AVVISO DI SICUREZZA, URGENTE!. Stanno iniziando a ricevere richieste dai miei amici presumibilmente legato ad una applicazione chiamata "Il mio calendario, Compleanno". Ho ricevuto 30 richieste da parte di amici legati a questo programma. ATTENZIONE!. "Il mio calendario, Compleanno" è un programma maligno progettato per estrarre dati personali da ciascuno dei loro profili. E' molto aggressivo, un solo click per iniziare a inviare le richieste a ciascuno dei tuoi amici / contatti. SE ARRIVA UNA RICHIESTA PER ME, PER FAVORE ignorala. ATTENZIONE E SE PUOI FAI COPIA E INCOLLA."

Vabbè tralasciamo l'avviso che ha un italiano un po' zoppicante, ma del resto in Italiano anch'io ho sempre avuto voti bassi quindi mi sento a casa.
Tralasciamo anche che il nome del programma non è indicato correttamente, in quanto si chiama "Il mio Calendario - Compleanni", ma vabbè...

Volevo avvisarvi che l'applicazione "Il mio Calendario - Compleanni" in sé non sembra dannosa e non installa virus nel PC, però consente a chi ha sviluppato il software di accedere ai dati personali che abbiamo pubblicato su Facebook. La cosa è "normale": molte delle applicazioni dove siamo iscritti su Facebook sono autorizzate ad accedere ai nostri dati, quindi niente di nuovo sotto il sole.

Aggiungo una considerazione, non vedo l'utilità di utilizzare questa applicazione visto che in Facebook è già incluso un calendario integrato che ci informa sempre dei compleanni dei nostri amici.

Non volete più ricevere notifiche da parte di "Il Mio Calendario - Compleanni"?
   1. Visitate la pagina dell'applicazione.
   2. Cliccate sulla colonna a sinistra dove è scritto "Blocca Applicazione".

Se masticate bene l'inglese questi sono i termini di uso di questa applicazione.

Per maggiori delucidazioni su questa applicazione vi rimando all'approfondimento che è presente sul sito di "Protezione Account".

Per quello che riguarda Facebook, ecco come evitare di essere taggati su Facebook con il riconoscimento facciale e la bufala privacy di Facebook a cui prestare attenzione.

Ciao
Doc.
ps. Iscriviti al gruppo del Dottore dei Computer su Facebook!

13 dicembre 2011

Gestire smartphone Android con il PC

6 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutte le persone che hanno un cellulare con sistema operativo Google Android.
Molti di voi avranno provato a collegarlo al computer per fare sincronizzazioni di vario tipo (calendario, contatti...) o anche solo per spedire SMS sfruttando il PC.
Purtroppo a differenza di altri sistemi, non esiste una suite "ufficiale" per fare questo.
Esiste però una suite software completamente gratuita, fatta da sviluppatori di "terze parti" che ci viene incontro e che consente di gestire al meglio il nostro smartphone.

Questa suite si chiama MyPhoneExplorer, e attualmente penso sia la migliore suite attualmente disponibile per la gestione dei telefoni Android da PC.

Dopo aver installato il programma e aver collegato il cellulare al PC (mediante cavo USB, Bluetooth o anche Wi-Fi) si aprirà un menu che consentirà di gestire varie funzioni, tra cui la rubrica, il registro delle chiamate, il calendario, le note, la sveglia, gli SMS e tanto altro. E' inoltre possibile sincronizzare gli eventi sul calendario con Outlook, Gmail, etc etc.

Un'altra funzionalità da tenere in considerazione è la possibilità di backuppare il contenuto del telefono e di esportare su Word\Excel la rubrica, i messaggi e non solo quelli...

MyPhoneExplorer è gratuito, in italiano e lo potete scaricare a questo indirizzo.

Ecco anche qualche delucidazione sui sistemi operativi dei cellulari e le differenze tra smartphone e cellulare.

Ciao
Doc.

12 dicembre 2011

Visualizzare il proprio indirizzo IP con Google

2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
per conoscere l'indirizzo IP del proprio computer non è necessario installare programmi sul computer o scrivere comandi più o meno complessi.
Google ci viene incontro, è sufficiente ricercare nel motore di ricerca (con google.com, non google.itil termine IP e premere invio, verrà visualizzata una riga con scritto "Your public IP address is..." con indicato il nostro indirizzo IP.
Ci sono dei casi, dove l'indirizzo visualizzato potrebbe non essere corretto, ad esempio se si utilizza un proxy server, eventualità solitamente rara in ambito domestico.
Per chi non lo sapesse l'indirizzo IP è un numero che identifica in maniera univoca qualsiasi dispositivo collegato ad una rete, in questo caso Internet, come un indirizzo postale identifica una casa, l'indirizzo IP identifica un determinato computer connesso ad Internet.
Al riguardo potrebbero interessarti navigare in Internet in maniera anonima e come scoprire l'indirizzo IP del router.

Ciao
Doc.

11 dicembre 2011

Cercare tra i volti delle persone conoscendo solo nome e cognome

2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
vi sarà senz'altro capitato di volere cercare informazioni su una persona della quale sapete solo nome e cognome.
Potrebbe tornarvi utile un motore di ricerca visuale, quale ad esempio FaceSaerch (non ho scritto male, la a viene prima della e !).
Il funzionamento è molto semplice, scrivete all'interno del box il nome e cognome della persona da voi cercata, cliccate invio e guardate se tra le foto visualizzate compare il risultato che vi aspettate!
La comodità è che vengono visualizzati esclusivamente volti, in questo modo i risultati risultano già "puliti" da immagini e foto che non possono interessare.
Per quello che mi riguarda, ho fatto una prova con 3 amici, un paio li ho trovati mentre di un altro non ho trovato alcuna traccia.
Utilizzate FaceSaerch a questo indirizzo.
In passato ho parlato di altri motori di ricerca diversi dal tradizionale, ad esempio un motore di ricerca per trovare gli annunci di auto e un motore di ricerca annunci.

Ciao a tutti e buona ricerca!
Doc.

10 dicembre 2011

Ritagliare parte di un video su Youtube

0 commenti
Ciao Doc,
talvolta su Youtube trovo dei video molto lunghi, dei quali vorrei pubblicare su Facebook solo una parte che mi interessa. E' possibile farlo?
Antonella (Piacenza)
Ciao Antonella,
è possibile ritagliare e pubblicare un video da Youtube indicando esclusivamente la data e la fine del taglio.

L'applicazione web gratuita che ti consente di fare questo si chiama TubeChop.

Per utilizzare TubeChop è sufficiente fare questi passaggi: 
  1. Vai sul sito di TubeChop a questo indirizzo.
  2. Copia l'URL (l'indirizzo internet) della pagina con il video preso da Youtube che vuoi scaricare es. http://www.youtube.com/watch?v=XXXXXXX vedi immagine a corredo.
  3. Clicca all'interno di TubeChop sul pulsante "search".
  4. Attendi qualche secondo, nella barra in basso di colore fucsia, seleziona l'inizio e la fine del filmato che vuoi scaricare, e clicca su "chop it"!
  5. L'applicazione ti fornirà sia il link diretto, l'embed code (per inserirlo ad esempio nel vostro blog) e la possibilità di condividerlo con Facebook, Twitter e altri servizi.
Articoli che vi consiglio sono "Come copiare un filmato di Youtube sul proprio cellulare" e "Salvare video da Youtube".
Ciao
Doc.

09 dicembre 2011

Differenze tra antivirus gratuiti e a pagamento

0 commenti
Ciao Dottore,
devo installare un antivirus nel computer, vedo che alcuni sono gratuiti ed altri a pagamenti, quali sono le differenze?
Livia (potenza)

Ciao Livia,
solitamente gli antivirus gratuiti hanno funzionalità limitate e un database di protezione virus meno aggiornato rispetto alle versioni a pagamento.

Altro fattore che bisogna considerare, molto spesso gli antivirus gratuiti lo sono solo per uso privato, pertanto non vanno installati nelle aziende, sia di piccole, sia di grandi dimensioni.

Ovviamente a prescindere dall'antivirus che si vuole installare, quando si utilizza un PC, è sempre buona norma utilizzarlo rispettando alcune regole per prevenire l'installazione dei virus, ad esempio non scaricare file da siti poco affidabili, non aprire allegati da mittenti sospetti e aggiornare regolarmente l'antivirus e il sistema operativo.

Per quello che riguarda gli antivirus gratuiti, quelli più famosi sul mercato sono Avast Free Antivirus, Avira Antivir Personal, AVG Anti-Virus Free e Microsoft Security Essentials.

Esiste anche un ente indipendente che testa i software antivirus, può risultare interessante visitare il loro sito per vedere quali sono i migliori antivirus presenti sul mercato, secondo i loro test.

In alternativa ecco come proteggere l'account Twitter da virus e malware e verificare la presenza di virus senza installare programmi.

Ciao
Doc.

08 dicembre 2011

Recuperare file cancellati dal disco rigido

2 commenti
Buongiorno Dottore,
ho cancellato erroneamente dei file dal disco rigido... la cosa grave è che li ho tolti anche dal cestino!!! Come posso fare per recuperarli?
Stefano (Alessandria)

Ciao Stefano,
ti consiglio un programma gratuito per recuperare i file cancellati erroneamente dall'hard disk, si chiama Recuva.
Con questo programma puoi recuperare, oltre ai file cancellati dall'hard disk, anche tutti i file eliminati erroneamente dalle periferiche esterne, come ad esempio chiavette USB, lettori Mp3 e schede di memoria.

Avviando l'applicazione delle semplici schermate ti guideranno automaticamente alla ricerca dei file da noi erroneamente cancellati.

Recuva è gratuito (esiste anche una versione a pagamento con più funzioni), in italiano, funziona con Win 2000\Xp\Vista\7, nella versione a 32 e 64bit e lo potete scaricare a questo indirizzo.

Per quello che riguarda i software consiglio anche un software gratuito per nascondere cartelle nel computer e esportare le mail per evitare di perderle per sempre.

Ciao
Doc.

07 dicembre 2011

Parcheggiatori abusivi e tariffario, su Google Maps

4 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
in Google Maps ho visto che un utente ha creato una mappa molto interessante e al di fuori dell'ordinario...in questa mappa è presente la lista di tutte le posizioni dei parcheggiatori abusivi a Napoli e provincia, con relativo costo, capienza e numero di parcheggiatori.
La lista è sempre aggiornata, in quanto sono le persone stesse a fare le segnalazioni. In alcune zone i residenti devono pagare addirittura un abbonamento.

Questo servizio può essere utile sia per le persone che devono parcheggiare la macchina e cercano il posto più "conveniente" ma, soprattutto, per le autorità che vogliono contrastare questo malcostume.

Come è scritto nella pagina, se volete info o fare segnalazioni al riguardo, dovete scrivere a parcheggioabusivo@yahoo.it .
La mappa dei parcheggiatori abusivi a Napoli e provincia la potete trovare a questo indirizzo.
Ne approfitto per pubblicare anche l'ordinanza del comune di Napoli del 17.11.2011 sul contrasto al parcheggio abusivo.

Potete sfruttare Google Maps anche per ottenere indicazioni stradali e guardare il meteo in tempo reale.

Ciao
Doc.

06 dicembre 2011

I contatti dei personaggi famosi su Twitter

3 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
conoscete Twitter? E' un social network molto diffuso orientato al microblogging, avete a disposizione 140 caratteri per condividere i vostri pensieri e le vostre opinioni del momento.

Anche io sono presente, mi trovate come @dottorecomputer , ricordatevi di aggiungermi tra i vostri following!

Oggi vi parlo di Twitter in quanto potete utilizzarlo per contattare direttamente alcuni personaggi famosi (più un intruso :-) ) dei quali vi indico i loro account di seguito, riporto anche i loro link diretti così potete leggere in tempo reale quello che stanno scrivendo senza per forza dovervi registrare.

Se invece volete contattarli direttamente dovrete creare, se già non lo avete fatto, un account Twitter (è gratuito).

Ecco l'elenco di alcuni cantanti e personaggi nota della TV, presenti su Twitter:
Gerry Scotti @Gerry_Scotti
Simona Ventura: @Simo_Ventura
Fiorella Mannoia  @mannoiafiorella
Silvio Muccino @silviomuccino
Bruno Arena dei Fichi d'India @brunoficodindia
Francesco Facchinetti @frafacchinetti
Luca Argentero @Lucaargentero
Nicola Savino @NicoSavi
Fiorello @sarofiorello
Andrea Barbi @andreabarbishow
Trio Medusa @triomedusa
DJ Albertino @albertinodj
Jovanotti @lorenzojova
Il Dottore dei Computer @dottorecomputer
Marco Baldini @baldiniofficial
Giorgia @GiorgiaOfficial
Claudio Cecchetto @CloCecchetto
Claudio Lippi @claudiolippi
Elisabetta Canalis @JustElisabetta
Ornella Vanoni @OrnellaVanoni
Massimo Boldi @MassimoBoldi
Gloria Guida @Gloria_Guida
Ezio Greggio @EzioGreggio
Salvo Sottile @salvosottile
Guido Meda @guidomeda
Rudy Zerbi @rudy_zerbi  

Ovviamente se ne volete segnalare qualcuno, scrivetelo nei commenti così lo aggiungo alla lista.

Per quello che riguarda Twitter, ecco come creare per il proprio sito il pulsante "Segui su Twitter" e proteggere l'account Twitter da virus e malware.

Ciao
Doc.

05 dicembre 2011

Fattura inaspettata da un sito web? Come comportarsi

3 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
nelle settimane scorse si è alzato un polverone, riguardo al sito www.italia-programmi.net (non metto il link diretto per evitare che abbiate la tentazione di registrarvi...).
In questo sito è possibile scaricare tanti programmi (già scaricabili gratuitamente in rete) previa registrazione.
Il problema è che le persone che si sono registrate, si sono viste recapitare una fattura di 96€ !

Attualmente nel sito è indicato più o meno chiaramente che la registrazione costa 8€ al mese, però rimane ingannevole nella sua forma.

Vi scrivo per tenervi aggiornati sulla situazione, in quanto il sito è ancora raggiungibile, non si sa per quanto.

Se avete ricevuto una fattura di sollecito pagamento proveniente da www.italia-programmi.net, non dovete assolutamente pagare e non dovete rispondere ai solleciti, anzi se volete maggiori informazioni su come comportarvi, vi consiglio di segnalare l'accaduto all'AGCM, l'autorità garante della concorrenza e del mercato.  In particolare, potete compilare questo esposto di modulo\ querela.

Per maggiori informazioni, vi rimando alla pagina per questo caso, fatto apposta dalla ADUC, Associazione per i diritti degli utenti e dei consumatori.

Come sempre, prestate attenzione ogni volta che fate una registrazione, e rivolgetevi sempre a siti affidabili... come Il Dottore dei Computer ;-) !
E se grazie a questo articolo avete risparmiato 96€ ... donatene almeno una parte alla Fondazione ANT, che da tanti anni sostiene con successo persone malate.

Prestate anche molta attenzione alla truffa del denaro scalato dalla carta di credito per acquisto biglietti e ai messaggi di Facebook "Ti ho taggato in questo video".

Un caro saluto a tutti
Doc.
ps. grazie Gianstefano per la segnalazione e a Daniele per la rettifica

04 dicembre 2011

Articoli più letti del Dottore dei Computer, Novembre 2011

0 commenti
Ciao a tutti lettori, vi riporto la classifica dei 5 articoli più letti sul sito del Dottore dei Computer nel mese di Novembre 2011.

Ne approfitto per ringraziarvi tutti per un nuovo record, nel corso del mese di Novembre ci sono state 49.000 visite per un totale di oltre 80.000 pagine visualizzate! Grazie per la fiducia!

Per rimanere sempre aggiornati, vi ricordo anche di iscrivervi alla newsletter mail, per ricevere ogni giorno, gratuitamente, le notizie sempre aggiornate e ricordarvi di unirvi agli oltre 2.700 fans di Facebook, per non perdere un articolo!

Ecco la classifica Novembre 2011 degli articoli più letti:
  1. Periferica USB non riconosciuta.
  2. Importare ed esportare account in Outlook 2007.
  3. Significato sigle di Torrent : CAM , TS , FS , WS , MD , DTS , LD , DD , AC3.
  4. Disco USB con messaggio di protetto da scrittura. 
  5. Errore 628: La connessione è stata terminata. Errore 692: Errore hardware del modem.
ps. L'eBook Volume 6 del Dottore dei Computer, pieno di consigli e curiosità, è scaricabile a questo indirizzo.

Ciao
Doc.

03 dicembre 2011

Creare immagine con grafica vettoriale con Inkscape

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
nelle settimane passate ho pubblicato un articolo dal titolo "Creare immagini con grafica vettoriale", segnalavo Inkscape come programma gratuito per fare questo (se non sai cos'è la grafica vettoriale).

Una mia lettrice, Marilena, ha segnalato nel mio gruppo fans su Facebook, la possibilità mediante Libre Office Plus di utilizzare Inkscape, in quanto è incluso.

Per farlo bisogna ovviamente prima installare LibreOffice Plus (è OpenOffice con funzionalità aggiuntive), è una suite completa per l'ufficio e per la casa. Include programma di videoscrittura, presentazione, foglio elettronico e tanto altro, ed è completamente gratuito.

Per creare immagini con grafica vettoriale, Marilena suggerisce di utilizzare Libre Office Plus, all'interno di Disegno (Draw) c'è la funzionalità Inkscape.

Ringrazio anche Antonio dell'Istituto Majorana per mettere a disposizione sempre questi utili software.

Se sei appassionato di grafica ecco come creare animazioni con grafica 2D e un programma CAD gratuito.

Grazie a Marilena per la segnalazione.

Ciao
Doc.

02 dicembre 2011

Il sito da craccare... sfida sul web e venite assunti!

0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi scrivo a tutti gli aspiranti hacker o cracker.

Nel Regno Unito, il Government Communication Head Quarter (che in italiano si può tradurre in Quartiere Generale Governativo per le Comunicazioni), ha aperto un concorso per assumere nuovi addetti alla sicurezza informatica, in particolar modo per combattere la pirateria.

Scopo di questo concorso-gioco è di decodificare il codice presente nel loro sito.
Viene fatto questo in quanto le persone da reclutare devono essere particolarmente esperte nel codificare complesse stringhe alfanumeriche.

Ho provato anche io a partecipare, a dire il vero il codice non mi dice granché, però per un attimo ho avuto un flash... mi sono sentito il dr. Nash nel film "A Beautiful Mind"! Lui sì che lo avrebbe risolto in 5 secondi! Purtroppo per lui però non sarebbe mai stato assunto... Nash era uno statunitense della Virginia, mentre questo concorso è rivolto solo a cittadini britannici (anche se possono partecipare tutti).

Potete provare anche voi, non c'è da fare alcuna registrazione, semplicemente visitate il sito, compilate la vostra risposta nel campo "Enter Keyword" e cliccate su submit!
Ovviamente questo concorso-reclutamento è assolutamente gratuito, visitate il sito Can You Crack It a questo indirizzo.
Ps. c'è tempo fino al 12 dicembre. Volete trovare a tutti i costi la soluzione? Forse questa pagina può darvi qualche utile suggerimento...

Per quello che riguarda il lavoro, valutate il vostro posto di lavoro, leggendo i commenti dei lavoratori e un social network orientato al mondo del lavoro

Ciao
Doc.

01 dicembre 2011

Caratteristiche da valutare per l'acquisto di un PC workstation

5 commenti
Ciao Dottore,
ho intenzione di comprarmi un nuovo computer, in sostituzione del mio attuale che ha già diversi anni.
Volevo comprarmi un computer workstation, in quanto ho bisogno di elevate prestazioni. Che parametri e componenti devo guardare per prenderne uno di buon livello?
Claudio (bergamo)

Ciao Claudio,
innanzitutto dico a tutti i lettori che una workstation non è nient'altro che una tipologia computer (molti di voi mi stanno leggendo utilizzandone uno) caratterizzato dall'avere prestazioni elevate, il che lo rende molto adatto nell'utilizzo di applicazioni dove serve grande potenza di calcolo, come CAD e programmi audio-video.

Le caratteristiche che ti consiglio di guardare in una workstation sono le seguenti:
  • Processore, a 64 bit e in particolare Intel Xeon o AMD Opteron. 
  • Memoria RAM, ovviamente da 8Gb o più con processore a 64bit.
  • Disco fisso, deve essere di tipo SATA II oppure SAS, comunque sempre con velocità superiore ai 10.000 rpm. Per la capienza valutate voi, dipende quanti dati dovete mettere al suo interno, comunque mai sotto i 500Gb.
  • Scheda grafica, le marche che vanno per la maggiore sono Nvidia Quadro (solo per ambienti professionali in quanto hanno il driver ottimizzato per OpenGL, molto usato dai programmi per quel tipo di ambiente) , Nvidia GeForce (per i giochi) e AMD FirePro \ FireGL.
  • Sistema operativo, va bene qualsiasi (Windows 7, Linux, OS X) purchè a 64bit.
  • Interfacce esterne, valuta che ci siano tutte le porte (e alcune di più) che vi servono per collegare mouse, tastiera, webcam e tutte le periferiche necessarie allo svolgimento del proprio lavoro.
  • Gruppo di continuità, è facoltativo però se è necessario che il computer non si spenga inavvertitamente in caso di interruzione dell'alimentazione, può esservi d'aiuto un gruppo di continuità che vi consente di utilizzare il PC per qualche altro minuto, il tempo necessario per spegnerlo con calma.
Articoli riguardo l'hardware che potrebbero interessarti sono Differenze tra USB e Quale alimentatore per il vostro PC.

Ciao
Doc.
Scrivi la tua mail e ricevi la newsletter: