Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

3 novembre 2011

I ladri utilizzano i social network per entrarvi in casa. Come difendervi

Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
quanti di voi non vogliono ritrovarsi con la casa svaligiata? Immagino tutti...

Dovete sapere che quello che fate, scrivete, condividete sui social network può influenzare sulla sicurezza di casa vostra.

Un articolo su Credit Sesame dice che in seguito ad una intervista a 50 ex ladri, ben 40 di loro ha utilizzato Facebook, Twitter e Foursquare per decidere in quale proprietà andare a rubare, mentre 37 di loro ha utilizzato Google Street View per visualizzare al meglio l'abitazione delle potenziali vittime.

State attenti a pubblicare al mondo intero i vostri messaggi per far crepare d'invidia gli amici tipo: "Ciao a tutti me ne vado in vacanza alle Hawaii per 3 mesi..." attenzione che potrebbe esserci qualche malfattore particolarmente interessato a questo!

Ecco le 5 regole che vengono proposte per migliorare la vostra sicurezza e difendervi dai ladri che utilizzano social network per vedere le vostre mosse:
  1. Imposta la privacy di Facebook in modo che solo i vostri amici possano vedere quello che pubblicate.
  2. Aggiungi nei social network soltanto persone che realmente conosci e che ti puoi fidare.
  3. Pensaci bene prima di annunciare al mondo intero che sarai fuori dalla città per molto tempo.
  4. Non postare foto che rivelano il tuo indirizzo di casa o comunque punti di riferimento vicino casa.
  5. Evita di postare foto di oggetti molto costosi presenti in casa.
Per migliorare la vostra sicurezza consiglio anche una navigazione sicura senza incombere in truffe e consigli per proteggere i vostri dati in viaggio e in vacanza.

Ciao
Doc.

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: