11 giugno 2011

Referendum 12 e 13 Giugno, cosa e come votare

referendum 12 - 13 giugno 2011Ciao a tutti lettori,
Domenica 12 giugno (dalle 8 alle 22) e Lunedì 13 giugno (dalle 7 alle 15) si svolgeranno in Italia i referendum abrogativi.

Il Dottore dei Computer ovviamente non si esprime su consigli di voto, tuttavia vi invito a dare la vostra preferenza per non rendere vana la spesa di questo referendum: 300 milioni di euro (nostri), in quanto per essere ritenuto il referendum valido, bisogna raggiungere il quorum dei 50% + 1 degli aventi diritto al voto (per la precisione 25.297.435 elettori).

Per votare sono necessari documento di riconoscimento e tessera elettorale.

I quesiti sono 4, vedo di farvi un piccolo riepilogo:

SCHEDA ROSSA
Titolo: Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica. Abrogazione.
Descrizione: Il quesito prevede l’abrogazione di norme che attualmente consentono di affidare la gestione dei servizi pubblici locali a operatori economici privati.
Se vince il SI: il servizio idrico è gestito esclusivamente da enti pubblici.
Se vince il NO: la gestione del servizio idrico può essere affidato anche ad aziende private.
------------------------------------------------------------------------------


SCHEDA GIALLA
Titolo: Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all'adeguata remunerazione del capitale investito. Abrogazione parziale di norma.
Descrizione: Il quesito propone l’abrogazione delle norme che stabiliscono la determinazione della tariffa per l’erogazione dell’acqua, il cui importo prevede attualmente anche la remunerazione del capitale investito dal gestore.

Se vince il SI: le aziende possono farsi pagare solo le spese di manutenzione degli impianti senza poter realizzare profitti.
Se vince il NO: le aziende private che gestiscono la fornitura di acqua possono decidere il prezzo e ottenere profitti garantiti sulla tariffa fino ad un massimo del 7%.
-------------------------------------------------------------------------------

SCHEDA GRIGIA
Titolo: Abrogazione delle nuove norme che consentono la produzione nel territorio nazionale di energia elettrica nucleare.
Descrizione: Il quesito propone l’abrogazione delle nuove norme che consentono la produzione nel territorio nazionale di energia elettrica nucleare.
Se vince il SI: In Italia non verranno costruite centrali nucleari.
Se vince il NO: rimane valido il permesso di costruire centrali nucleari sul territorio nazionale.
-------------------------------------------------------------------------------

SCHEDA VERDE
Titolo: Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale.
Descrizione: Il quesito propone l’abrogazione di norme in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale.
Se vince il SI: il legittimo impedimento viene cancellato, i cittadini sono tutti uguali davanti alla legge.
Se vince il NO: il legittimo impedimento rimane invariato, premier e ministri possono invocarlo.
--------------------------------------------------------------------------------

Quello riportato sopra è soltanto una piccola sintesi.
Un ottimo articolo, molto esaustivo che vi consiglio ASSOLUTAMENTE di leggere lo trovate sul sito post.it a questo indirizzo, mentre per maggiori informazioni sulle modalità di voto vi rimando al sito del Ministero dell'Interno.

Articoli che potrebbero interessarti sono conosci e controlla i politici italiani e un click per costruire scuole mobili in Etiopia.

Ciao
Doc.

  Velocizza Internet!
   ildottoredeicomputer.com
   8 consigli del Dottore per Internet più    veloce!

  Scarica eBook nr°13
   ildottoredeicomputer.com
   L'eBook del Dottore dei Computer con    tanti consigli, è gratis!

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi la newsletter: