Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

26 settembre 2010

Gli hacker cinesi possono attaccare la vostra mail GMAIL, come verificarlo

intromissioni email dalla cinaCiao a tutti lettori,
questa mattina vi segnalo un alert da parte di Google che avvisa attacchi di hacker provenienti dalla Cina con lo scopo di intromettersi nelle mail gestite dal servizio GMAIL.

Se il vostro profilo è stato visitato, dopo esservi loggati all'interno di GMAIL vedrete comparire un banner rosso con scritto "Attenzione, crediamo che il tuo account sia stato recentemente visitato dalla Cina".

Questo messaggio di allerta compare a seguito di una opzione introdotta nei mesi scorsi da Google: se guardiamo con GMAIL la posta dall'Italia, dopo poche ore la controlliamo dalla Cina e successivamente dopo pochissimo tempo di nuovo dall'Italia ci viene segnalato un possibile accesso non autorizzato.

Per proteggersi da possibili intromissioni nella propria casella di posta valgono le solite regole, password lunghe e alfanumeriche.

In merito alle mail, vi consiglio due articoli dal passato: come fare per spedire mail anonime e come riconoscere se una mail di Ebay è una truffa.

Ciao
Doc.

0 commenti :

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: