Ogni giorno utili notizie del Doc nella tua mail, gratis e senza spam:

13 settembre 2009

Quando è legale copiare CD

Ciao Dottore,
dammi un chiarimento...quando è legale copiare un CD? C'e' un tale casino con le leggi italiane che non ci capisco più niente...
Ciao e grazie
Roberto ( roma )

Ciao Roberto,
ci sono delle situazioni in cui la copia di un CD , DVD o altro supporto è legale. Ovvero quando si tratta di copie di backup ( cioè di sicurezza ) per evitare la perdita dei dati, visto che spesso il supporto CD \ DVD con il tempo potrebbe rovinarsi e risultare illeggibile.
E' anche legale creare delle compilation musicali unendo varie canzoni presenti su diversi CD musicali originali in tuo possesso.
La copia risulta illegale invece quando si masterizzano dati coperti da copyright per poi rivenderli a scopo di lucro o comunque per trarne profitto...non si può neanche regalare un CD audio ad un amico per intenderci per intenderci.
Ti riporto l'articolo 171 bis sulla protezione dei diritti d'autore:
"Chiunque abusivamente duplica, per trarne profitto, programmi per elaboratore o ai medesimi fini importa, distribuisce, vende, detiene a scopo commerciale o imprenditoriale o concede in locazione programmi contenuti in supporti non contrassegnati dalla Società italiana degli autori ed editori (SIAE), è soggetto alla pena della reclusione da sei mesi a tre anni e della multa da euro 2.582 a euro 15.493. La stessa pena si applica se il fatto concerne qualsiasi mezzo inteso unicamente a consentire o facilitare la rimozione arbitraria o l'elusione funzionale di dispositivi applicati a protezione di un programma per elaboratori. La pena non è inferiore nel minimo a due anni di reclusione e la multa a euro 15.493 se il fatto è di rilevante gravità".
Ciao
Doc

3 commenti :

Antonio Lo Nardo ha detto...

Non ho capito perché non potrei regalare a un amico una copia di un mio cd audio. La norma che hai citato stabilisce il divieto di copia "per trarne profitto".

Il Dottore dei Computer ha detto...

Se il CD non è venduto, direi che puoi farlo senza problemi. Il vero problema, secondo me, è che la questione non è mai stata chiarita, a causa di questo gli stessi giudici devono sempre interpretare in maniera diversa la legge.

Antonio Lo Nardo ha detto...

Mah. Il testo della legge non pare distinguere tra venduto e non venduto.
Il punto, mi pare, è che tu faccia una copia per trarne profitto.
Ma magari sbaglio.

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi utili consigli ogni giorno dal Doc: