18 agosto 2009

L'intervallo di dati del file Microsoft Excel non ha un nome

Buongiorno Dottore,
sto cercando di importare nella rubrica dei contatti in Outlook un file in excel che ho fatto, con scritto in una colonna i nomi dei miei contatti, e nell'altra colonna il loro indirizzo email. Il problema è che non riesco ad importarlo in quanto mi compare il messaggio:
"Errore nel convertitore Microsoft Excel durante la lettura del contenuto di un file system.
L'intervallo di dati del file Microsoft Excel " percorso " non ha un nome. Utilizzare Microsoft Excel per denominare l'intervallo di dati da importare.
Sai aiutarmi?! Come si denomina in excel un intervallo di dati?!
Grazie mille
Gianpaolo ( cuneo )

Ciao Gianpaolo,
ho capito il tuo problema.
La cosa che devi innanzitutto fare, è denominare l'intervallo dati all'interno del file in excel.
La procedura è semplice , apri il tuo file in excel --> inserisci --> nome --> definisci
Ti si aprirà una finestra nel quale dovrai dare un nome ( a tua scelta ) alla cartella di lavoro , e sotto dove leggi "riferito a:" selezionare le colonne o le righe che contengono i dati che hai inserito.
Successivamente apri Outlook, fai la procedura di importazione, vedrai che non avrai alcun problema.
Ti consiglio di dare un occhio alle immagini che ho messo a corredo della mia risposta, così dovrebbe esserti ancora più chiaro.
Ciao
Doc.

  Scansione Virus Gratuita
   ildottoredeicomputer.com
   Fai una Scansione "al volo" per    Rimuovere Gratuitamente Virus!

  Scarica eBook nr°15
   ildottoredeicomputer.com
   L'eBook del Dottore dei Computer con    tanti consigli e 100+ pagine, è gratis!

3 commenti :

Anonimo ha detto...

e con excel 2007 come si fa???

Anonimo ha detto...

formule --> definisci nome

Anonimo ha detto...

grazie,ci sto riuscendo da excel 2007

Posta un commento

I messaggi pubblicitari, offensivi, polemici o non inerenti al post NON saranno pubblicati.
Ricordatevi di scrivere il vostro NOME e PROVINCIA da dove state scrivendo.

Scrivi la tua mail e ricevi la mia newsletter. Ovviamente senza spam: